Dedalo della vita

Competi con altri, una nuvola di sperma,
corri e spingi che nessuno si ferma.

La tua meta è chiara, come arrivarci non sai,
uno su mille, scoraggiati sì, vinti mai.

Evitando ogn’ostacolo, resta illeso se perfetto,
nessuno ti aspetta, non mostrar mai difetto.

Punta avanti con invidia e ira,
guarda dietro chi ti mira.

L’obiettivo è vicino, sei in testa, vincerai,
la lezione l’hai imparata, d’ora in poi competerai…

2 thoughts on “Dedalo della vita

  1. ” Scoraggiati sì, vinti mai.”: …magari fosse vero…!

    “La lezione l’hai imparata, d’ora in poi competerai…”: già. Bella, non me l’aspettavo. Che poi l’etimo di “competere” non indica “competizione per come la intendiamo oggi, ma… “insiemità”! Odierne perversioni!

Rispondi