Ma tu ce l’hai l’acqua?

Nella notte in cui le scuole vengono chiuse a causa dell’acqua che sa di sangue e fango,  continuo a chiedermi qual è il senso di tutto il contesto su cui si vorrebbe polemizzare h24. C’è un problema: il fango e […]

I fiorai sono sempre aperti

È sera, io e la mia famiglia torniamo da una serata in pizzeria. Le bimbe sonnacchiano sui sedili posteriori, guardano scorrere il cemento chilometro dopo chilometro. Nel buio della sera, tra gli incroci, oltre il rosso del semaforo, fa capolino […]

Feuilleton

“Per la sommità, ancora una volta, come venticinque anni fa”. Teneva in una mano i biglietti, nell’altra il bastone bianco-rosso, sorretto, più per compagnia che per bisogno, da qualcuno che doveva amare profondamente. Non vedeva, ma aveva la brama di […]

Paziente 137

Mai avrei pensato di scrivere un post dal pronto soccorso, ma tant’è, ormai ci sono, approfittiamone, il tempo non manca: devono darmi ancora gli esami, sono le 3.59 e credo che ci vorrà ancora un’ora. Sono arrivato cinque minuti prima […]

riciclare nonostante tutto

Riciclare, nonostante tutto

Chi abita a Palermo, in ambito rifiuti può essere classificato in due categorie: chi è obbligato a riciclare e chi, non essendo obbligato, ricicla ugualmente. Abito in una zona molto popolata dove il porta a porta non è ancora arrivato. […]

Marina di Melilli

Marina, risorgerai

Sono arrivato a Marina di Melilli per caso: perso tra la statale che da Augusta porta a Siracusa, dopo aver attraversato caselli fantasma con luci verdi e rosse che non servono a nessuno; attratto dal più grande complesso petrolchimico d’Europa: […]