Grigio Calmo e l’arte dello Zen

Nessuno ne aveva mai capito niente, eppure, quell’uomo sulla quarantina, schivo, timido e brizzolato, ne aveva cose da dire, altroché. Conosceva a memoria ogni angolo di quella periferia ingiallita, costruita e abbandonata a sè stessa dagli stessi visi itterici: cemento […]

I libri di Chiara

“Sapeva leggere. Fu la scoperta più importante di tutta la sua vita. Sapeva leggere. Possedeva l’antidoto contro il terribile veleno della vecchiaia” (Luis Sepùlveda) Le casse piene di libri se ne stavano immobili, l’una sull’altra, a due passi dall’uscio di […]

Tutta colpa di Charlie Brown

È colpa sua. Tutta colpa sua se non riesco ad accettare una società superficiale che sorride sempre. Colpa di quel testone di Charlie Brown e dei suoi amici malinconici sempre a zonzo fra i campi sempreverdi dell’infanzia. Colpa di quel […]

Mi chiamavo Andrea Calì

Quando lo rivide, divenne pallido quasi a perdere conoscenza. Era giorno, e fuori il tram annunciava il suo passaggio sferragliando sui binari. Fece appena in tempo a reggersi sulla vecchia sedia che era solito piazzare davanti le persiane. Poi, scaldato […]