Feuilleton

“Per la sommità, ancora una volta, come venticinque anni fa”. Teneva in una mano i biglietti, nell’altra il bastone bianco-rosso, sorretto, più per compagnia che per bisogno, da qualcuno che doveva amare profondamente. Non vedeva, ma aveva la brama di […]

Come un alieno guarda i social

Ultimamente mi sento un alieno. Più del solito. Questo “grazie” ai social che mi fanno sentire sempre più diverso dai pensieri di massa. Non è motivo di vanto, ma un dato di fatto che mi fa sentire solo.  Sapevo di […]