Senza titolo-1

Treno

«Una volta arrivato, subito prima del corteo, mi sarei fatto fotografare assieme a quelli delle forze ribelli NO-TAV. Avrei postato la foto su Facebook. Valentina l’avrebbe vista. E avrebbe capito che io alla causa ci tengo davvero. Che, insomma, non sono solo uno che cerca di scoparsela».

slider

Biglietto per una corsa semplice

«Ho letto di un monaco zen che ha disegnato un cerchio: un segno che ha un inizio e che ha una fine. Un grande cerchio che, semplicemente, si chiude. Si chiude così, su se stesso. Ed è questa per lui la Strada».

slider

L’alba dei sogni infranti

«Cosa avrai pensato in quegli ultimi minuti della tua breve vita, Federico? Quali sogni ti hanno infranto?
Quanti baci, carezze, pacche sulle spalle, abbracci, partite a biliardo, gite fuori porta, viaggi in interrail ti hanno rubato?».

slider

Luigi

«Faccio volontariato, vado a trovare i bimbi al reparto di oncologia. Ma non do nulla a loro, loro danno tutto a me. Sono puri e sono più coscienti di me».