Estate 2017

Ad ovest, sospira e mira l’orizzonte lontano. Guarda, spore di luce che danzano sull’onda che avanza. Qua invece, solo il vento calmo e il rumore resta. E un’aura stanca di malinconia, prende e va via.

Granelli

Mare e pioggia sole e lacrime, una mano chiusa dentro un pugno popolata da granelli di sabbia. Scivoliamo lentamente, indisturbati, indifferenti su altra sabbia, sull’immensa terra rossa popolata da altri miliardi di granelli: sempre più veloci, sempre più uguali; illusi […]

Il cimitero delle rondini

di Davide Grupposo Spiegherò le mie ali verso uno o più cieli. Piangerò di nascosto per gli amori più ciechi. Andrò oltre il tramonto dove le foglie d’autunno cadono quiete sull’asfalto maturo.

Nebbia

Avvolta sulla pelle d’improvviso, una mattina cieca, muta e nuda, di grigi bagliori accecanti, di mari stinti senza onde. Non vedo la via, non vedo futuro, vago senza meta, forse in tondo. Il cuore è un tamburo, ma nessuno lo […]

L’arrangio del poeta

di Andrea Giardina Oggi sento di non farcela. Quei nomi e quei corpi e quei luoghi… quei personaggi, quelle storie e quelle idee, sono cose che oggi non sento mie. Sarà la rabbia, sarà la stanchezza (si dorme male talvolta, […]

Differenzio

di Antonella Tarantino Il mio mondo si differenzia separo le latte dal vetro e l’alluminio dall’umido Che puzza la salsedine sulla pelle! Ti differenzio… differenzio il sale dal mare il seme dal frutto, lo ingoio e non lo sputo differenzio […]