L’erede

Non riesco a dormire. Sento le lenzuola fredde, e temo di avere i piedi ricoperti di ghiaccio. La sveglio. – Amore, sei sveglia? Si lamenta, il letto sussulta, si gira di fianco. – Uh… una cosa veloce però, dai, che […]

Tutta colpa di Charlie Brown

È colpa sua. Tutta colpa sua se non riesco ad accettare una società superficiale che sorride sempre. Colpa di quel testone di Charlie Brown e dei suoi amici malinconici sempre a zonzo fra i campi sempreverdi dell’infanzia. Colpa di quel […]

Il caos è una scala

Esistono periodi nella nostra vita in cui viviamo situazioni di disagio, tendiamo alla depressione e ci lasciamo andare. Allora, per proteggere la fragilità del nostro io, ci imponiamo di “stabilizzarci”, di condurre una vita più regolare, meno caotica, ci diamo […]

Time #3 – Del (mio) tempo psicologico

“Buongiorno” disse il piccolo principe. “Buongiorno” rispose il mercante. Era un mercante di pillole per calmare la sete. Se ne inghiottiva una la settimana e non sentiva più il bisogno di bere. “Perché vendi questa roba?” chiese il piccolo principe. […]

Time #2 – Il Tempo Capitalistico

www.youtube.com/watch?v=Kifn_WVGReM”>Andiamo

“Subito”, “ora”, “immediatamente”, “in un attimo!”, “istantaneo”, “presto”, “veloce”, “pronto”, “rapido”, “celere”, “in poco tempo”, “adesso”, “in breve”, “tra poco”, “attualmente”… In poche parole l’oggi, sede di una temporalità in cui “ciò che conta è la velocità”; una civiltà del […]

Lettera a Marco

Caro Marco, quando rileggerai questa lettera sarà passato un tempo imprecisato; un anno, cinque, dieci giorni forse, o  addirittura dieci anni. Alle soglie dei trentanove anni, al primo giro di boa, mi sono deciso: era doveroso scriverti, visto che non […]