Come ti cucino la Categoria Protetta

di Gregory Di Giovanni L’argomento è spinoso, perché si addentra in situazioni delicate che coinvolgono persone che nella vita di tutti i giorni subiscono spesso discriminazioni e che vedono di frequente la loro privacy non tutelata. Discriminazione è ogni azione […]

Zibaldone di un dannato

«Ho ventinove anni e sono un dannato. Il mio girone è il vestibolo dell’AIDS. Fino alla scorsa settimana pensavo di condurre una vita “normalmente perfetta”: stabilmente fidanzato da due anni (con una donna, s’intende); partite di tennis due volte a settimana; una carriera stabile e stabilita, nessuna allergia, un pesce rosso, dei buoni amici e appuntamenti regolari dal dentista».

Tutta colpa della maestra

La pelle degli altri

«Altri prima di me hanno già cominciato a lottare, e anche alcuni genitori di ragazzi eterosessuali hanno appoggiato la battaglia, dando sostegno alle associazioni Arcietero. Parlano di voler dedicare una giornata a noi, per il nostro orgoglio, l’Eteropride. Chissà, magari un giorno anche le mie madri capiranno».