…Perché cazzo non dormi, a papà?

Non si dorme più come una volta da quando ho deciso di mettere su famiglia e dar seguito al mio modesto codice genetico. Avevo messo in conto la possibilità di rinunciare ad un po’ di riposo, invece no: mia figlia […]

Cinque piccole dita

Vi siete mai chiesti quand’è che ci si rende veramente conto di come va il mondo? La perdita del disincanto infantile che spazza via i topini dei denti, i babbi natale, i vari angioletti e le puntate dei vostri cartoni […]

Una giovane famiglia felice

Famiglia felice!

La scena che si presenta ai miei occhi è la seguente: Un giovanotto sulla trentina, non più magrissimo, non più freschissimo, stanco e con la barba sfatta, vestito come un minchione: felpa attillata, troppo; pantaloni attillati, troppo, stretti sulle caviglie […]

Lettera da una figlia difficile

Anche a millemila chilometri di distanza la voce burbera di mio padre mi risuona nelle orecchie. “Rosellina, amunì, sùsiti ‘o papà“. Il rito della svegliata domenicale prevedeva tre “chiamate”: la prima dolce, la seconda impaziente, la terza decisamente incazzata: “S’un […]