Gli altri siamo noi

di Lucia Immordino Appartieni alla vita senza un perché. Ecco come ti senti quando le parole e, ancora peggio, le azioni di un altro ti arrivano addosso come pietre: le puoi afferrare con le mani, le puoi addirittura contenere e […]

Prosopopea del padrone di casa

“C’è pure il posteggio e ovviamente noi non verremo mai a casa senza avvisare! A settembre facciamo mettere la caldaia e apriamo la porta di questo secondo bagno. Ah! In estate vi montiamo il gazebo nel terrazzo! No, ceeeerto: non c’è nessun […]

Usami

Frastornata, stonata, emozionata, impaurita attraversata da emozioni che si agglomerano. Palle enormi, rotolanti, ripiene di liquidi rossastri, richiedenti, vogliose, schiaccianti, schiacciano pecore con ipotetiche inconoscibili conseguenze o rumori stonati.

“Fanciullini”*

di Liborio Antoci   * Liberamente ispirato al Bambino di Alda Merini, al Fanciullino di un nuovo Pascoli, a Hudea, a Aylan, ai bambini dimenticati come bambini. E agli indifferenti.

PalermoMaschere

Da tempo la morte rossa devastava il paese, […] il sangue era la sua manifestazione (E. A. Poe, La Maschera della Morte Rossa). Sfondi neri, Luci & Ombre, Religioni, Mafie, Monnezze, Nobiltà, Immigrazioni, Giustizie In.