Lettera da una figlia difficile

Anche a millemila chilometri di distanza la voce burbera di mio padre mi risuona nelle orecchie. “Rosellina, amunì, sùsiti ‘o papà“. Il rito della svegliata domenicale prevedeva tre “chiamate”: la prima dolce, la seconda impaziente, la terza decisamente incazzata: “S’un […]

Repetita iuvant o non iuvant? Questo è il problema

http://www.youtube.com/watch?v=GyJiGfaB5Zw”>

Su questo pezzo il mio ragazzo dirà che sono ripetitiva. Forse lo sono, perché sono dell’idea che certe cose bisogna raccontarle all’infinito, affinché si faccia fronte comune e ci si comporti tutti più umanamente. Ecco quindi i fatti: Lunedì scorso. […]