Mare ti penso lontano

Mare placido che unisci i popoli e abbracci le terre, sommergi gli antichi misteri e concedi scoprirli, culli le navi di notte e traghetti nuove speranze, regali tramonti e specchi la luna rendendola molte, cancelli i castelli e i “ti […]

Lettera da una figlia difficile

Anche a millemila chilometri di distanza la voce burbera di mio padre mi risuona nelle orecchie. “Rosellina, amunì, sùsiti ‘o papà“. Il rito della svegliata domenicale prevedeva tre “chiamate”: la prima dolce, la seconda impaziente, la terza decisamente incazzata: “S’un […]

SegnaMemoria

Prendo chitarra e millenote. Sfogliando le pagine non più rilegate, logore ed ingiallite, scivola qualche granello di sabbia, come fossero un segnalibro su Battisti e le sue canzoni. Ritorno indietro ai giorni d’estate fatti di spiaggia, chitarra e amici, ai […]