(O) Roma (o la morte)?

Del film non mi ha colpito la lotta di classe che sta sullo sfondo in modo potente, e neanche il maschile bastardo e patriarchista. Mi ha preso invece molto l’onnipresenza della morte, reale e simbolica. Soprattutto delle condizioni a cui […]

Storytelling – Il salto

Quando gli dei distribuivano il buon senso noi eravamo a gettare sassi dal cavalcavia. Estraniati rispetto al mondo, a questa melma urbana che insozzava le nostre esistenze e ci trascinava sempre più a fondo. Estraneazione. Alienazione. È così che cominciò […]

Il cimitero delle rondini

di Davide Grupposo Spiegherò le mie ali verso uno o più cieli. Piangerò di nascosto per gli amori più ciechi. Andrò oltre il tramonto dove le foglie d’autunno cadono quiete sull’asfalto maturo.

Il male oscuro

di Gregory Di Giovanni In un’estate calda e afosa di agosto, la gente non pensa ad altro che a rilassarsi e a godersi il meritato riposo: c’è chi si gode un mare cristallino, chi una rigogliosa natura all’interno di una […]

Cinque piccole dita

Vi siete mai chiesti quand’è che ci si rende veramente conto di come va il mondo? La perdita del disincanto infantile che spazza via i topini dei denti, i babbi natale, i vari angioletti e le puntate dei vostri cartoni […]

Foffo, Marco, Luca e noi.

“Orrore in un appartamento alla periferia di Roma!” “Brutale omicidio (trenta i colpi inferti alla vittima)!” “Brutale”, subito seguito dall’onomatopeico “agghiacciante”, mi sembra la parola dell’anno. A latere “trucidato”, “sevizie” e “sesso estremo” (che mi pare l’erede meno raffinato del […]