#Gaza: parliamo di “occupazione”

«Ogni Stato, se si va indietro nella storia, ha affermato la sua esistenza con la violenza, questo non lo si mette in dubbio. Ecco perché non credo sia utile attaccare Israele esclusivamente da un punto di vista etico centrando l’attenzione sull’utilizzo di armi ad alto potenziale distruttivo».

Restiamo (dis)Umani

Il 15 Aprile di due anni fa Vittorio Arrigoni, volontario italiano filo-palestinese, veniva ucciso a Gaza. Il suo  adagio «Restiamo Umani» non deve essere mai dimenticato, non è un fine che si potrà raggiungere facilmente. Forse non saremo mai umani, […]

La Palestina alle Olimpiadi dell’ipocrisia

Tutti noi quando pensiamo alle Olimpiadi, pensiamo all’antica Grecia e alla favola bella della competizione che unisce anziché dividere. Ricordiamo i racconti delle guerre che si interrompevano per lasciar svolgere i giochi dedicati agli dei, e non ci accorgiamo dell’ipocrisia […]

Medio oriente: una classe allo sbando

di Pigi Arisco Scioccato da quanto successo ai pacifisti del convoglio umanitario diretto a Gaza, “Freedom Flotilla”,  ho provato a buttare giù qualche considerazione; ma scrivere sul conflitto Israelo-palestinese per chi, come me, non ha studiato a lungo e profondamente […]