#Siciliabrucia – “E se…”

www.youtube.com/watch?v=-KND6tWwT2g”>Totò

CastelV. era un normalissimo paesetto della costa sud: mare ghiacciato, cibo buono (soprattutto le arancine al bar del corso), 36mila abitanti circa, un po’ dolci crozzoni da pane&ricotta, un po’ piruocchi arrinisciuti e per il resto intellettualoidi di sinistra fisiologicamente […]

Cosa esser “psicologo”

Vedo i miei primi pazienti quest’anno: una gioia, uno schiaffo, una conquista, una grossa, enorme, morbida responsabilità. La sento quando ritrovo in loro l’umanità, le parti di me, la tradizione, i fallimenti, le epoche e i cambiamenti a cui è […]

Dio è un pacco-dono (versus la guerra)

E insomma, nelle puntate precedenti abbiamo detto troppo. Mi resta però una domanda: Chi si smuove veramente? Chi si sporca le mani? Chi scende in strada e prova dal basso a migliorare l’esistente? E, ancora più nel concreto: chi darebbe […]

Tutta colpa di Garibaldi

«Cosa sarebbe l’Italia oggi se non ci fosse stata l’unificazione? Non lo sappiamo. Di certo la Sicilia sarebbe periferia dell’impero statunitense, un deserto militarizzato. Tutta la storia del bacino mediterraneo, insomma, sarebbe totalmente diversa… o forse no».