La vergogna dei sacchetti

In questi primi giorni del 2018 si sta parlando molto (troppo) dell’obbligo di utilizzo dei sacchetti biodegradabili per frutta e verdura. Sembra che dover pagare in modo esplicito i sacchetti che prima venivano pagati in modo implicito (eh sì i […]

mano spreme del cibo

Differenzio alla cieca

di Antonella Tarantino Non si vede che sono cieca! E non gliene ho parlato, ciatto con lui senza confidarmi. – Meglio di un menù à la carte, mi ha detto, vengo da te verso le 21. Driin driin driin (rumore […]

Differenzio

di Antonella Tarantino Il mio mondo si differenzia separo le latte dal vetro e l’alluminio dall’umido Che puzza la salsedine sulla pelle! Ti differenzio… differenzio il sale dal mare il seme dal frutto, lo ingoio e non lo sputo differenzio […]

Parco giochi Ballarò

«Ecco, proprio lì, dove moltissime volte è sorta una montagna di rifiuti addossati al muro, una mattina ho trovato un mini parco giochi. Due scivoli, due girandole e quattro panchine. Sono spuntati così, dal nulla».

Ho qualche soldo e non basta

Mi guardi, che guardi? La mattina esco con i pantaloni, l’indomani con gli stessi, ma più sporchi. Non vado a perdere il mio tempo, non vado che a prendere qualcosa che altri più non gradiscono; e non penso neanche tanto […]

E tutto va a(i) Rotoli…

di Agata Faraone La mattina non preannuncia nulla di buono, il mare ha un colore sinistro, mentre salgo nella cittadella dei cipressi con vista panoramica. Sembra quasi un sacrilegio entrare con la macchina, ma in certe occasioni si hanno tristi […]