spirito bambino

Robe di capriccio

Quando aveva il sivo, mio nonno scherzava con questa frase sul tempo passato in cui si concedeva viaggi, aragoste, casette per tutta la famiglia allargata in cui trascorrere le estati, etc. Era pure una frase simpatica per parlare delle primizie […]

Il sacrificio di una madre

di Dora Pistillo È stagione, ragazzi. Opuntia ficus-indica. Hai voglia a dire che bisogna mangiare roba “locale” cibi “tradizionali” come non ci fosse mai stata una vasta, profonda e smaniosa contaminazione reciproca tra esseri umani dalle lontane latitudini fin dall’alba […]

fiore del partigiano

Una mattina mi son svegliato

O bella ciao, bella ciao, bella ciao, ciao, ciao.  Vivo nel paese (Spagna) in cui la gente canta questa canzone nelle discoteche. E quando faccio notare loro il valore storio culturale del brano mi rispondono “ma che c’entra, io mica […]