bagno

ArrangiARTI – IntossicAzioni

Cara Palermo, ieri ho ritirato l’ecografia del fegato e questa è una lettera di addio. Intossicato, dicono. Di nervi. “Lei beve?”; “Annego i dispiaceri…”. “E’ depresso?”; “La vita è amara…”. “E’ stressato?”; “E’ la politica…”. “Le persone stressate sviluppano disturbi […]

p1010917

L’eterno ritorno*

«Che accadrebbe se un giorno o una notte, un demone strisciasse furtivo nella più solitaria delle tue solitudini e ti dicesse: “Questa vita, come tu ora la vivi e l’hai vissuta, dovrai viverla ancora una volta e ancora innumerevoli volte, […]

psicologia

Cosa esser “psicologo”

Vedo i miei primi pazienti quest’anno: una gioia, uno schiaffo, una conquista, una grossa, enorme, morbida responsabilità. La sento quando ritrovo in loro l’umanità, le parti di me, la tradizione, i fallimenti, le epoche e i cambiamenti a cui è […]

https://www.facebook.com/edigapalermo/photos/a.437414062947020.95780.258319917523103/1233114330043652/?type=1&theater

Miao!

Miao! Io sono Giuseppe! Sono un gatto cusciuto, per niente timido, di quelli ospitali che accolgono i visitatori; diciamo che vado incontro a tutti, ecco! Sono quindi coraggioso, ciccinoso, peloso e in salute, mi piace essere pettinato e allisciato e […]

canone-di-locazione

Prosopopea del padrone di casa

“C’è pure il posteggio e ovviamente noi non verremo mai a casa senza avvisare! A settembre facciamo mettere la caldaia e apriamo la porta di questo secondo bagno. Ah! In estate vi montiamo il gazebo nel terrazzo! No, ceeeerto: non c’è nessun […]

onestà

Onesti (com’un ciur’i cucuzza)

Giovanni Orcel venne assassinato con un colpo di pugnale QUA. Proprio QUA! In questa strada! A Palermo, Corso Vittorio Emanuele, il 14 ottobre 1920. Immaginate i vostri piedini belli assammarati di sangue, rossi, scurusi, allordati mentre correte da un punto […]

Inside-Out-Pixar-Post-1

Usami

Frastornata, stonata, emozionata, impaurita attraversata da emozioni che si agglomerano. Palle enormi, rotolanti, ripiene di liquidi rossastri, richiedenti, vogliose, schiaccianti, schiacciano pecore con ipotetiche inconoscibili conseguenze o rumori stonati.