Fare, voce del verbo:

Svegliare, ordinare, procacciare, lavorare, palestrare, cucinare, famigliare, programmare,
Osannare, velocizzare:
Funzionare.

(Il pranzo trangugiato,
Il figlio ignorato,
Il riguardo dimenticato,
Il pensiero svalutato.)

Continua a leggere

Nuovi modi di imparare le lingue: Un’analisi delle migliori app del momento

L’inglese è diventata una lingua indispensabile in un mondo sempre più globalizzato, lo si usa in viaggio, nel mondo degli affari e per contenuti web. Con l’avvento della tecnologia, imparare l’inglese (e in generale le lingue) è diventato più accessibile che mai, grazie alle numerose app disponibili, che rendono il processo d’apprendimento più divertente e disponibile quando vuoi, anche nei ritagli di tempo. In questo articolo, esamineremo alcune delle migliori che ho personalmente testato per imparare l’inglese (ma anche altre lingue): Duolingo, EWA, Busuu, LangoTalk, Praktika, e Tandem.

Continua a leggere

Poesia senza titolo

Una notte di circa 20 anni fa sognai un ragazzo che correva attraverso un campo salendo lungo un pendio, al tramonto. Il sole calava dietro la collina. All’improvviso si era fatto buio e non riuscivo più a vederlo. Quel ragazzo, in sogno, era mio padre. Ci scrissi una poesia: all’epoca ero poeta.

Si vedeva un fuoco
al di là della collina.
Tu correvi veloce nel vento
a passi lunghi e stanchi.
Mai
hai voluto fermarti,
continuavi l’affanno ardito
al di là della notte.
Ma il limite si è arreso
e cede
sotto duri e violenti colpi.
Quel fuoco si è spento
ormai.
Non ti vedo
e non so
se continui a correre
nella collina buia
di notte.

Fare, voce del verbo:

Svegliare, ordinare, procacciare, lavorare, palestrare, cucinare, famigliare, programmare,Osannare, velocizzare:Funzionare. (Il pranzo trangugiato,Il figlio ignorato,Il riguardo dimenticato,Il pensiero svalutato.)

collina al tramonto

Poesia senza titolo

Una notte di circa 20 anni fa sognai un ragazzo che correva attraverso un campo salendo lungo un pendio, al tramonto. Il sole calava dietro la collina. All’improvviso si era fatto buio e non riuscivo più a vederlo. Quel ragazzo, […]