Vucciria significa Palermo

maggio 2018

Siccome i luoghi a volte generano dipendenza in tutte le loro forme (non importa che siano brutte, belle o poco gestaltiche), prima o poi in un posto che ha parti di te torni a rifugiarti e o vai ad ascoltare cosa c’è, cosa cambia, come si sta.  Continua a leggere

Date un premio a quel Presidente

È di qualche giorno fa la notizia che diciotto deputati U.S.A. hanno fatto richiesta di assegnazione del premio Nobel per la pace al Presidente Donald Trump, come riconoscimento del suo lavoro per porre fine alla guerra di Corea, per la denuclearizzazione della penisola coreana e per portare la pace nella Regione. Sarei curiosa di conoscere nome e cognome di questi deputati. Del tipo “Trump ha fatto anche cose buone”. E allora diamogli un Nobel per la Pace!

Diamo un premio per la pace a Trump, ma attenti a non disturbarlo mentre è intento a programmare attacchi dimostrativi in Siria, deterrenti nei confronti del regime. Ah, anche quella è un’azione di pace? “Deconflicting” l’hanno chiamata, perché hanno volutamente evitato di infastidire le basi russe in Siria. “Paraculing” l’avrei chiamata io. “Eh, però l’altra volta Assad non l’aveva capito che la doveva smettere di giocare con le armi chimiche”, si sono difesi. Del resto la miglior difesa è il gnegnegne… Continua a leggere

La mamma è sempre la mamma

Il mondo è cambiato, siamo sempre più connessi e meno propensi “a consumare” il nostro tempo con persone che non ci piacciono o, peggio, con presenze che diamo per scontate; pronti a scattare come predatori e prede sull’ultimo post, l’ultimo tweet, l’ultimo thread.

Qualche giorno fa, ho provato sulla mia pelle l’ebbrezza della furia dei social: spinto, forse, dalla stessa aggressività di un crociato, ho fatto notare ad una collega che l’8 maggio non è la festa della mamma e che la stessa si festeggia, ormai da tempo, la seconda domenica del mese, tutto ciò colpendo,(o sminuendo, secondo la sua versione) il lato religioso e causando una reazione esagerata, addirittura, persecutoria nelle ore a venire, con vomiti digitali tramite whatsapp. Continua a leggere

Vucciria significa Palermo

Siccome i luoghi a volte generano dipendenza in tutte le loro forme (non importa che siano brutte, belle o poco gestaltiche), prima o poi in un posto che ha parti di te torni a rifugiarti e o vai ad ascoltare […]

festa della mamma

La mamma è sempre la mamma

Il mondo è cambiato, siamo sempre più connessi e meno propensi “a consumare” il nostro tempo con persone che non ci piacciono o, peggio, con presenze che diamo per scontate; pronti a scattare come predatori e prede sull’ultimo post, l’ultimo […]

Chiù pile pe tutti!

www.youtube.com/watch?v=GNSyWLYOL08″>”politically

Palermo – Belvedere di San Martino delle Scale Ora, il fatto è questo: io sono felice che la frazione di S. Martino abbia tanti cestini per l’immondizia sul suo belvedere. Ma mi chiedo il senso educativo di riciclarli senza neanche grattare […]

Primo Maggio

I colori dei mestieri Io so i colori dei mestieri, sono bianchi i panettieri, si alzano prima degli uccelli e hanno la farina nei capelli.