Gatto nero

Di Dora Pistillo

Scrivo per metabolizzare. Perché il satori del giorno è che chi ti ama, ti ama comunque, qualunque cosa succeda, qualunque cosa venga detto su di te (vera, falsa o confusa, per ottenere credibilità). Qualunque cosa ti sia fatto, qualunque aspetto tu abbia. Chi non riesce ad amarti, non ce la farà, fossi anche la cosa più bella al mondo.

Gatto Nero, incontrato su un marciapiede, steso come fosse un maglioncino perso per strada da un passante. Sconosciuto dal mantello celestiale e bellissimo, nero con riflessi rossi. Inerme in mezzo al passaggio. Persone che gli camminano accanto e non lo scansano. Lui fermo. Invisibile come le cose belle che non sono comprese. Uno straccio di gatto. Mi fermo e gli chiedo “gatto, cosa è successo? Gatto, ti prego, cosa posso fare?”. Ma la risposta la riceve il mio cuore e timorosa lo accarezzo, sento che è vivo. Continua a leggere

Tonta no ma stupida sì. Gli effetti della crisi

Mando una mail per un appartamento, su un sito di affitti, ad un’agenzia immobiliare, domandando la disponibilità della casa e se il prezzo fosse trattabile. Era di un cazzo di monolocale con angolo cottura e balconcino che, effettivamente, costava un po’ troppo ma oh, non è che possiamo fare gli schizzinosi! Cosa vuoi, un duplex in centro ad un prezzo ragionevole? Cosa sono questi, gli anni ’80?

Mi arriva un messaggio WhatsApp con scritto “Salve, cerca casa?”, al quale rispondo mentalmente con un lecitissimo “chi cazzo sei?” e trasformo il mio pensiero in azione (senza essere volgare). Mi chiama un certo Pablo dell’agenzia vattelapesca dicendomi, con aria contrariata a causa del commento sul prezzo, “ci ha appena mandato una mail per un appartamento. Ha chiesto una modifica di prezzo ma noi siamo un’agenzia immobiliare! Sa cos’è un’agenzia immobiliare?

Ho risposto sarcasticamente “no, soy tonta, non so cos’è un’agenzia immobiliare”. Mi ha chiuso il telefono in faccia mentre stavo parlando del fatto che esistono le controfferte nei prezzi del mercato immobiliare. Mi arriva un altro messaggio WhatsApp con scritto “tonta no ma stupida sì“. Stavolta sì che ho risposto in modo volgare, bloccando il contatto.

Continua a leggere

Gatto nero

Di Dora Pistillo Scrivo per metabolizzare. Perché il satori del giorno è che chi ti ama, ti ama comunque, qualunque cosa succeda, qualunque cosa venga detto su di te (vera, falsa o confusa, per ottenere credibilità). Qualunque cosa ti sia […]

domande

Domande

L’epoca dell’uomo E di quale? Dello sfruttamento e dell’autosfruttamento In cui “la crisi!”, e lavoriamo di più E lavora la nostra mente, di qualche depressione. Le contraddizioni,